Huni / Blog / 11012021 - Come scegliere le scaffalature più adatte: vantaggi e modelli

Come scegliere le scaffalature più adatte: vantaggi e modelli

 

Quando si scelgono le scaffalature per il proprio magazzino è fondamentale tenere conto di diversi fattori.

Le scaffalature industriali non sono tutte uguali, perciò bisogna valutare tutte le proprie esigenze, pensando alle proprie necessità riguardanti lo stoccaggio, il picking, la movimentazione delle merci e gli spazi a disposizione.

 

I modelli di scaffalature industriali Huni

Huni offre un catalogo davvero ampio e fornito con i migliori scaffali per ogni realtà professionale.

Si ha sempre la possibilità di personale ogni articolo e di richieder ela progettazione su misura, così da ottimizzare al massimo il proprio magazzino.

 

Scaffalature portapallet

Questo tipo di scaffale per bancali è la più adatta per lo stoccaggio di diversi tipi di merce: dalle materie prime fino ai prodotti finiti, il portapallet è la struttura giusta per il loro immagazzinamento.

Installare questi particolari scaffali porta diversi vantaggi, tra i quali l’accesso diretto ad ogni pallet, la possibilità di stoccare grandi quantità, l’ottimizzazione delle attività di stoccaggio e recupero, il tutto senza dimenticare l’ottimo rapporto qualità/prezzo.

 

Scaffalature con soppalco

Le scaffalature con soppalco sono degli scaffali metallici, caratterizzati da dei piani calpestabili che possono essere in grigliata, lamiera o legno.

Scegliere uno di questi modelli, significa di avvalersi di una struttura compresa di scale, costruite secondo le norme vigenti, in grado di ottimizzare al massimo gli spazi, sfruttando le altezze del proprio magazzino.

Ideali per diversi tipi di merce, le scaffalature con soppalco sono la soluzione migliore per tutti coloro che hanno bisogno di un’organizzazione migliore delle proprie merci.

 

 

Scaffalature a ripiani

In questo caso si parla di scaffali progettati per i magazzini in cui la merce viene movimentata a mano.

Sono realizzati in acciaio zincato, particolarmente resistente alla corrosione, e possono essere sfruttati sia con uomo a terra, che con scale scorrevoli o a castello, e carrelli.

 

Quali sono i vantaggi? Le scaffalature a ripiani sono l’ideale per i carichi medio-leggeri, e sono adatte ad ogni tipo di picking, oltre ad essere resistenti, facili da montare e sono caratterizzati da una grande versatilità ed adattabilità.

 

Scaffali Cantilever

Si tratta di una scaffalatura pensata per lo stoccaggio e l’immagazzinamento di carichi lunghi, come tubi, tavole, lamiere, barre, ecc., progettata sia per l’interno che per l’esterno.

Questo tipo di scaffale offre una grandissima stabilità, in grado di sostenere perfettamente questo tipo particolare di merce. Inoltre, viene offerta anche una migliore accessibilità alle posizioni di carico e la possibilità di regolarne l’altezza.

 

Scaffalature Drive-In

Le scaffalature Drive-In sono degli scaffali ad accumulo con sistema first in - last out.

Questo tipo di scaffalatura è in grado di apportare un notevole miglioramento del sistema di sovrapposizione, con un conseguente risparmio di tempo ed un’ottimizzazione dell’organizzazione, sfruttando fino all’80% dello spazio disponibile con un miglior controllo delle entrate e delle uscite.

 

Scaffali compattabili

Si tratta di una scaffalatura che si basa su dei carrelli mobili tramite degli appositi binari.

Il contro è la lentezza di movimentazione, ma tra i pro troviamo l’aumento della superficie utile, l’eliminazione delle corsie e il conseguente miglioramento dell’organizzazione della logistica.

11 gennaio 2021
Gestisci al meglio i flussi delle tue merci
Compila la form e un nostro specialista ti porterà la soluzione più adatta